Pisano Alessandro

Pisano Alessandro

Ecco cari sportivi la lettera di Alessandro Pisano leggete e fate le vostre considerazioni:

Dopo due anni intensi ho deciso di dimettermi dalla carica di responsabile tecnico della prima squadra del CSI Stalettì. Come in ogni storia calcistica che si rispetti c’è un principio ed una fine, sarò sempre grato per l’opportunità che mi è stata concessa. È stata un’esperienza ricca di soddisfazioni calcistiche e sopratutto umane, ho avuto la fortuna di allenare un gruppo di ragazzi di indiscusse qualità morali e tecniche che con grandi sacrifici hanno messo tutto il loro bagaglio a mia disposizione che per la prima volta mi affacciavo al calcio nel ruolo di allenatore. Vedere lo staletti primeggiare in un campionato prestigioso come quello di prima categoria è stato motivo di grande orgoglio ma lo è stato maggiormente leggerlo negli occhi delle persone che sempre più numerose hanno riempito le tribune del campo “Grillone Iiritano” . Vado via con la consapevolezza di aver messo tutto me stesso in questo percorso , di essere riuscito con l’insostituibile aiuto di Nino Riso e Maurizio Vatrano a creare un’opportunità calcistica impensabile all’inizio del nostro viaggio, un’opportunità che probabilmente avrebbe meritato maggiore cura , rispetto ed attenzione .
Alessandro Pisano

  • Logo Interforze GIF a colori

Una replica a “ALESSANDRO PISANO : LETTERA APERTA”

  1. Interforze ha detto:

    Credo che le ultime parole della lettera dicano tutto. Caro Alessandro ti sono vicino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *